Corsi

Offerta Formativa 2024/2026

HOSPITALITY MANAGEMENT

Tecnico superiore per la gestione di strutture turistico-ricettive.

RESTAURO 4.0

Tecnico superiore per la conduzione del cantiere di restauro architettonico.

MARKETING DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI

Tecnico Superiore per la promozione e il marketing delle filiere turistiche e delle attività culturali.

FOOD & WINE TOURISM

Tecnico Superiore per la promozione e il marketing delle filiere turistiche e delle attività culturali.

La programmazione del prossimo biennio 2024-2026 sarà basata, coerentemente alle linee strategiche del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza PNRR Next Generation EU, sullo sviluppo di percorsi che forniranno agli studenti le competenze per diventare MANAGER DEL TURISMO E DELLA CULTURA 4.0

I corsi si articolano di norma in quattro semestri (1800/2000 ore) e possono arrivare fino a sei semestri. I nostri percorsi, oltre ad essere strutturati secondo la didattica laboratoriale ed esperienziale, per fornire agli studenti un orientamento al saper essere e al saper fare, acquisendo competenze immediatamente spendibili nel mercato del lavoro, sono costituiti per almeno il 40% delle ore da stage, per una immediata esperienza in azienda, indispensabile per colmare il disallineamento delle competenze possedute in uscita dal mondo della scuola e quelle in entrate richieste dal mondo del lavoro (skills mismatch).

Requisiti di accesso ai corsi:
Diploma o laurea. Nel caso di studenti già laureati, gli esami universitari sostenuti vengono riconosciuti all’interno del nostro percorso, ottenendo l’esonero dalla frequenza e dall’esame del modulo validato.
Modalità di frequenza:
Il corso si svolge, normalmente, in presenza. Per raggiungere il Diploma, è necessaria la presenza ad almeno l’80% delle ore di corso previste.
Titolo di studio conseguito:
Alla fine dei percorsi biennali si sosterrà un esame di stato, al superamento del quale verrà rilasciato il Diploma Ministeriale di Tecnico Superiore, Livello V EQF corredato da certificato Europass, con la possibilità (tramite riconoscimento di CFU) di continuare il percorso accademico per il conseguimento della Laurea. È previsto inoltre l’esame di lingua per il conseguimento della Certificazione Cambridge di lingua inglese; il livello di competenza della certificazione è scelto dallo studente insieme all’insegnante madrelingua.
Esperienza professionale:
Il 50% delle ore si svolge in azienda sottoforma di stage. Agli studenti già impegnati con contratti di tirocinio retribuito, apprendistato o contratto di lavoro, vengono riconosciute le ore svolte in sostituzione allo stage. È, altresì, possibile attivare stage all’estero tramite il programma comunitario Erasmus+ o altri programmi di mobilità transnazionale.